Educazione alla salute

Progetto di Educazione alla salute e progetto giovani

Il progetto è stato elaborato dalla Commissione per l’educazione alla salute e progetto giovani, sulla base delle esperienze accumulate negli anni scorsi e in seguito alle richieste espresse dagli alunni.
Nell’elaborazione delle diverse proposte si sono perseguiti i seguenti punti:

Vivere bene a scuola

  • Attività di ascolto allo sportello del CIC (Centro Informazione e Consulenza) come occasione per i ragazzi di farsi ascoltare ed ottenere risposte ai loro dubbi, per avere informazioni, per essere aiutati a superare momenti difficili, per riflettere su se stessi con l’aiuto di persone adulte, per migliorare il rapporto con la classe e con gli insegnanti.
  • Sportello di ascolto per i genitori per capire ed affrontare insieme i problemi dei ragazzi, per gestire i conflitti, per avere informazioni sui servizi territoriali cui rivolgersi in caso di necessità.
  • Organizzazione della Giornata dello sport e dell’amicizia
  • Attività culturali e ricreative degli studenti

Altre informazioni di Educazione alla salute

  • Adesione ai Progetti proposti dall’Azienda ULSS 8 – Dipartimento di prevenzione – Servizio di educazione e promozione alla salute
  • Adesione ad incontri informativi e formativi con associazioni ed enti del territorio sulla tutela della salute e sul volontariato

Centro di ascolto

La scuola si preoccupa di garantire la piena realizzazione umana, civile e culturale degli studenti. A tal fine il C.I.C (Centro Informazione e Consulenza), sulla base delle sue competenze e possibilità, cercherà di rimuovere gli ostacoli affinché ogni studente possa apprendere nelle migliori condizioni per poter raggiungere gli obiettivi prefissati:

  • Monitorare i bisogni
  • Favorire il dialogo tra giovani e adulti
  • Aiutare chi vive momenti di crisi personale
  • Sostenere chi ha problemi relazionali
  • Fornire indicazioni sui servizi territoriali specifici
  • Prevenire il disagio
  • Far vivere bene la scuola, partecipare alla vita della scuola
  • Prevenire la dispersione scolastica

I destinatari dell’attività sono alunni e genitori, gli operatori sono alcuni docenti della Commissione per l’educazione alla salute e operatori del SerT (Servizio Tossicodipendenze) (Psicologo e ed educatore), ed esperti vari.

Attività:

  • Sportello settimanale di un’ora con presenza di docenti della scuola.
  • Incontri periodici a cadenza quindicinale dei docenti con la psicologa del SerT (Servizio Tossicodipendenze) per l’esame dei casi più complessi e la consulenza del caso.
  • Incontri periodici, sulla base delle effettive necessità, con operatori dell’ASL, Consultorio familiare, Centro giovani e altri servizi del territorio.

Progetto Educazione alla salute

Il progetto prevede l’organizzazione di iniziative di educazione alla salute con la collaborazione dei servizi dell’ASL 8 e di altre associazioni del territorio.
In linea di massima vengono confermate le attività che però potranno subire variazione in base ai corsi che vengono proposti dalle competenti istituzioni.

 

CLASSI PRIME

  • Educazione alla legalità e alla sicurezza: Incontro con le forze dell’ordine.
  • Progetto Rete sicura: Corretto uso delle nuove tecnologie e prevenzione al cyberbullismo
  • Intervento ULSS : Educazione stradale.
  • Intervento “Abitare la strada: prevenzione degli incidenti stradali e dei traumi cranici, i giovani si raccontano.   Incontro con testimonial

 

CLASSI SECONDE

  • Incontro : Prevenzione, alimentazione e corretti stili di vita
  • Incontro “ Prevenzione al tabagismo “ con dr. Latini  della L.I.L.T.

 

CLASSI TERZE

  • Intervento ULSS “Il sapore dell’adolescenza. Emozioni, desideri e benessere”
  • Intervento ULSS Sicurezza negli ambienti di lavoro“Lavoro sicuro “
  • Intervento ULSS : Sessualità, contraccezione e prevenzione delle infezioni sessualmente trasmissibili

 

CLASSI QUARTE

  • Incontro V.I.S.  Progetto- Laboratorio  “ Il dilemma del prigioniero”.
  • Intervento ULSS “Primo soccorso: cosa fare e come intervenire”.
  • Incontro con testimonial per prevenzione alle dipendenze e incidenti stradali
  • Intervento sull’Educazione alla sicurezza stradale Veneto Strade “ Conoscere per guidare in sicurezza” Veneto strade

 

CLASSI QUINTE

  • Intervento ULSS “ Donazione organi: opinioni tra studenti e operatori  sanitari a confronto”.
  • Laboratorio Scuola Volontariato “Cosa farò da grande- Possibilità di servizio in Italia e all’estero”
  • La giusta alimentazione dello Sportivo ed il rischio doping nella pratica sportiva

 

CLASSI TERZE QUARTE E QUINTE

  • Corso di Primo Soccorso – Croce Bianca di Bassano

 

TUTTE LE CLASSI

  • Educazione alla Sana Alimentazione – Dr.ssa Ganazzin
  • Laboratorio Scuola-Volontariato “ Progetto Pane e tulipani”(raccolta viveri per le famiglie bisognose del territorio)
  • CIC : sportello di ascolto per alunni e genitori